ORGOGLIO ITALIANO – EROI IN PRIMA LINEA

ORGOGLIO ITALIANO – EROI IN PRIMA LINEA

L’Italia nel mondo, ha sempre goduto di fama e rispetto, mostrandosi capace di offrire tutta se’ stessa, senza mai doversi chinare di fronte a chi spesso la addita come Paese dalle mille ombre. E in questi momenti di esistenza tanto sofferente per il mondo intero, ancora una volta ha rivelato il suo esser capace e pronta allo spirito di abnegazione nell’ora della chiamata. Ne è data testimonianza, questo mese, dalla più prestigiosa rivista al mondo, il Time, che ha voluto dedicare una delle sue copertine ad un medico anestesista Italiano, eroe in prima linea su un fronte di guerra virologica tra le più letali che si siano mai affrontate.  Ad oggi, si registrano oltre 13 mila infettati, pari oramai al 10 per cento dei contagiati, fra coloro che operano nelle strutture sanitarie o al di fuori di queste, assistendo i nostri anziani nelle case di riposo o presso centri privati terapici. Senza armi, a mani nude, lasciando spesso a se’ stessi tutto il peso di questa lotta contro il tempo nell’assistere, curare e tentare di salvare gli ammalati. E ancora, centinaia i morti tra dottori e assistenti sanitari nel triste elenco che ogni giorno occorre aggiornare.  Un riconoscimento, quindi, quello del più rinomato settimanale al mondo, per quanto l’Italia degli angeli in camice bianco sta facendo, unitamente a tanti altri nostri connazionali, senza risparmiarsi nell’operatività del proprio lavoro che definire missione non e’ eufemismo ma pura verità rendendoci ancora una volta orgogliosi del nostro dirci Italiani.

TIME @TIME – “We must get it into our heads that our lives have changed.” Francesco Menchise, an anesthesiologist in Ravenna, Italy https://ti.me/2yHILhT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 2 =